venerdì , 28 aprile 2017
Ultime Notizie
Home / Eventi UniME / “Una storia semplice”: martedì 28 proiezione riservata a studenti Unime

“Una storia semplice”: martedì 28 proiezione riservata a studenti Unime

storia semplice unime
La locandina di Una Storia Semplice

Martedì 28 marzo, alle ore 17.30, presso il Cinema Lux, gli studenti dell’Ateneo peloritano potranno assistere, al prezzo scontato di 3 euro, alla proiezione del docufilm “Una storia semplice” di Goffredo D’Onofrio e Giuseppe Garau sulla vita di Annarita Sidoti (vedi biografia), campionessa di marcia nata a Gioiosa Marea (Me), ex studentessa e docente del CdL in Scienze motorie del nostro Ateneo, scomparsa prematuramente nel 2015 .
Atleta, marciatrice, madre, studentessa, moglie,amica. Siciliana, italiana, di tutti. Simbolo e, allo stesso tempo, patrimonio personale della propria famiglia. Una storia semplice (vedi trailer) è la storia di Annarita, marciatrice italiana, campionessa Mondiale e Europea. Uno “scricciolo d’oro” come l’ha definita Candido Cannavò, direttore storico della Gazzetta dello Sport. Una donna dalla generosità e dalla tenacia incredibile, come la definisce chi l’ha conosciuta. Un’amica e una mamma sorridente, altruista, determinata. In tutte le situazioni della vita: durante le gare, negli allenamenti, nei ritiri di oltre 200 giorni l’anno. Nella maternità. nell’amore per la propria terra. Nella malattia.

Un viaggio, una vera e propria marcia all’interno della sua vita con testimonianze di amici, familiari, ex compagne e allenatori. Parte del docu-film, inoltre, è stato girato presso la Cittadella universitaria per ricordare i trascorsi della campionessa, come ex-studentessa e successivamente docente del CdL in Scienze motorie .
La strada di Annarita raccontata passo dopo passo, in tutte le sfaccettature di una donna che ha lasciato un segno in coloro che l’hanno incontrata. Tra trofei, sorrisi, soddisfazioni professionali e personali. Lo scorso anno, Unime e Panathlon Club di Messina hanno anche indetto un premio di laurea in onore dell’atleta.

Per gli studenti che amano lo sport, questo è un evento assolutamente da non perdere. Il docu-film verrà proiettato per la prima volta a Patti (Me) questa sera e inizierà un “tour” che si concluderà il 16 maggio a Macerata. Sempre il 28 marzo Una storia semplice verrà proiettato al Cinema Lux, alle ore 21, ma al prezzo intero di 5 euro.

AGGIORNAMENTO 27 MARZO: Questa mattina l’Unime ha inviato un comunicato stampa che riporta informazioni diverse rispetto a quelle fornite qualche giorno fa. Cambia la location (Cinema Apollo e non Cinema Lux) e l’orario di proiezione (18.30 e non più 17.30), poiché è stato aggiunto un dibattito con i registi e con altri ospiti, come specificato nel comunicato che riportiamo di seguito:

Martedì 28 marzo, alle ore 17,30, presso il Cinema Apollo, gli studenti dell’Ateneo peloritano potranno assistere al prezzo scontato di 3 euro – grazie alla disponibilità dei gestori della sala cinematografica – alla proiezione del docufilm “Una vita semplice” di Goffredo D’Onofrio e Giuseppe Garau sulla vita di Annarita Sidoti, campionessa di marcia, ex studentessa e docente del CdL in Scienze motorie del nostro Ateneo, scomparsa prematuramente nel 2015.
Il programma prevede, a partire dale 17,30 nella Sala Monsignor Fasola, un incontro di presentazione al quale, oltre a D’Onofrio e Garau, saranno presenti il prof. Daniele Bruschetta, delegato del Rettore alle Attività sportive e il prof. Ludovico Magaudda, in rappresentanza dei Corsi di Laurea in Scienze Motorie ed il direttore generale, Francesco De Domenico. I lavori saranno coordinati da Ciccio Manzo.
Alle 18,30, poi, inizieranno le proiezioni che si terranno nella stessa Sala Monsignor Fasola e presso la Sala 1 del Cinema Apollo.

Controlla Anche

fuci

La Federazione Universitaria Cattolica Italiana (Fuci) incontra gli studenti Unime

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa di Fuci – Messina Se ti stai per iscrivere …